TORNA ALLE MATERIE

Culture digitali

CODICE: ABST45

CREDITI FORMATIVI: 4
CORSO: ADT - GMD

ORE: 30
ANNO: I

Obiettivi formativi

Una ricognizione sui nuovi formati della digital art e sullo stato dell’arte dei media studies. L’analisi dei percorsi evolutivi della tecnologia digitale e del loro utilizzo nell’arte servirà a porre attenzione sui nuovi linguaggi in vista di progetti pratico-applicativi da organizzare nel corso dell’anno accademico.

Programma del corso

La cultura digitale, la software culture e la Post media art: un percorso critico intorno al superamento del concetto di “multimedialità” proposto da Lev Manovich e ai punti essenziali da lui rilevati, dall’hybrid media alla deep remixability. Una ricognizione verrà fatta intorno ai nuovi formati digitali dalla glitch art , al videomapping, alla Gif art applicati ai vari linguaggi (installazione, performance, video art).

Bibliografia


Lev Manovich, Software culture, Milano Olivares (anche nella versione originale inglese on line)

Domenico Quaranta, Media, New Media Post media, Postmedia books

Andrea Pinotti Antonio Somaini Cultura visuale, immagini sguardi media dispositivi, Einaudi

Articoli on line su singole tematiche verranno segnalati a lezione

Sitografia