TORNA AL BLOG

5 motivi per scegliere l’Accademia di Belle Arti di Pisa

Scegliere l’Accademia non è cosa facile!


5 motivi per scegliere l'Accademia di Belle Arti di Pisa

Sono Dario Matteoni, Direttore di Alma Artis, e voglio sottoporvi 5 motivi da considerare nel compiere la scelta della vostra Accademia:

1. Numero chiuso

I corsi sono aperti ad un numero chiuso di 40 studenti per anno accademico. Questo significa che gli studenti godono di un tutoraggio dei docenti molto incisivo. I vari argomenti vengono sviscerati e approfonditi in piccoli gruppi di studio così da permettere la massima formazione per ogni singolo studente.

2. Esclusività dei programmi

Alma Artis propone percorsi formativi all’interno della Scuola di Nuove Tecnologie dell’Arte. In Italia il piano formativo è fra i più interessanti e completi che si possano trovare. Ne è la prova l'interesse di studenti da varie regioni del nostro paese.

3. Corpo Docenti d’eccellenza

I docenti sono scelti con accuratezza in funzione del piano formativo. Molti di loro sono affermati professionisti del loro settore, che vengono ad insegnare ad affrontare le problematiche reali del lavoro. Sono inoltre una continua fonte di contatti lavorativi per i nostri studenti, che possono chiedere consigli sulla loro futura carriera professionale. La direzione e il Consiglio Accademico verificano e analizzano periodicamente le metodologie di insegnamento e le caratteristiche di ognuno di essi.

4. Severità e mondo professionale

Studiare le nuove tecnologie è divertente, non c’è dubbio, ma non pensiate che in Alma Artis si batta la fiacca, anzi. I corsi e le prove d’esame sono molte impegnative e i docenti sono molto esigenti. Questo per noi è un punto fondamentale per preparare lo studente sia dal punto di vista artistico che dal punto di vista professionale.

5. Progetti e stage

La metodologia principale di insegnamento adottata in Alma Artis è la progettualità! Molti dei corsi prevedono lo svolgimento di veri e propri progetti lavorativi, vi sono borse di studio e collaborazioni esterne che permettono di confrontarsi con le tempistiche e le problematiche del lavoro ed abbiamo uno stage formativo/progettuale che mette gli studenti a diretto contatto con le aziende.

Digital Video sul Ponte Solferino a Pisa

A questi 5 punti fondamentali si aggiungono l'ambiente eterogeneo dell'accademia, con studenti da varie parti d'Italia e dall'estero, di formazione più diversa, l'ambiente cittadino di Pisa che conta circa 50mila studenti e molto altro ancora.

Sono a disposizione per approfondire con voi, potenziale studente o genitore, ogni aspetto del percorso formativo e della sua gestione. Compilate sul sito la nostra form di richesta informazioni e sarete contattati velocemente dalla nostra segreteria didattica.

Prof. Dario Matteoni

Dario Matteoni
Direttore
Direttore dell'Accademia Alma Artis a Pisa.